venerdì 3 maggio 2013

L'Oca smemorata: crumble al rabarbaro

" Vorrei del rabarbaro"
"Rabarbaro?!"

"Sì Signor fruttivendolo, proprio rabarbaro"

Questo è stato l'inizio della mia avventura.
Gli occhi sbigottiti del mio fruttivendolo non hanno fatto altro che alimentare la mia voglia di sperimentarlo.

Appena l'ho portato a casa ero euforica.
Come una bambina con un gioco nuovo.
Ne avevo sentito tanto parlare ma non l'avevo mai visto.

Il rabarbaro sembra un sedano,
un sedano rosso.
E già per questo motivo, non so perchè, mi sta simpatico.

E quello che ormai posso assicurarvi è che si sposa fantasticamente con i dolci!

La prima ricetta che ho provato è stata quella di un crumble.

Ero troppo curiosa di assaggiarlo perchè mia sorella maggiore, che per un periodo ha vissuto a Londra,
ne ha sempre parlato come qualcosa di paradisiaco.
Il crumble inglese per eccellenza secondo lei.

Dai, andiamo in cucina!



Ingredienti

6 cucchiai farina
4 cucchiai zucchero
3 wetabix
50 gr burro
2 gambi di rabarbaro a pezzetti


Procedimento

Ho preriscaldato il forno a 180'.

Con la punta delle dita ho impastato velocemente la farina e i wetabix con il burro e lo zucchero.

Ho imburrato le mie cocottine.
 Ho inserito al loro interno il rabarbaro che avevo precedentemente pelato e tagliato a pezzettini.
(Lo vedete nella foto qui sotto?? Quei gambetti rossi sono il mio rabarbaro!)


Ho ricoperto con il crumble e infornato per circa 20 minuti.
Quando è dorato si può sfornare.
Se vi piace più croccante lasciatelo un pò di più.


Mia sorella aveva ragione!

E' delizioso.
Il sapore aspro in netto contrasto con il dolce del crumble vi rapirà.

Se anche voi avete qualche ricetta con questo ingrediente particolare scrivetemelo nei commenti
oppure sulla mia Pagina Facebook.








All pics by me with my iPhone

10 commenti:

  1. Sono un po' diffidente verso il rabarbaro. Ti ricordi quelle caramelle amarognole che davano anche come resto in farmacia tanti anni fà? Ecco, per colpa loro!

    Buon week end!
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le ricordo perfettamente!
      Il sapore è completamente diverso ricorda lontanamente il pompelmo rosa, è particolare!
      ciao e grazie

      Elimina
  2. mia figlia è terrorizzata! andrà a Londra per un soggiorno studio e una sua compagna le ha detto che là mettono il rabarbaro dappertutto!!!!
    Proverò questa ricetta sicuramente.
    Isabella
    p.s. a me piacciono le caramelle al rabarbaro!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Isabella!
      Tranquillizzala perchè è molto buono, leggermente aspro e per niente amaro, ho preparato anche la marmellata e presto farò una crostata e pubblicherò la ricetta
      grazie
      a presto
      e buon viaggio a tua figlia <3

      Elimina
  3. Mmmmmm!!! Ho giusto amici a cena, stasera!!! Posso approfittarne per una domanda? Queste dosi per quante porzioni sono?

    Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoo!!!
      Che piacere averti qui, calcola per quattro persone , se vuoi stare più tranquilla raddoppia le dosi :-))
      un abbraccio e grazie per essere passata

      Elimina
  4. Di sicuro si tratta di un dolce un po' diverso da quelli classici a cui siamo abituati! Mi incuriosisce molto :)
    Aggiungo questa ricettina alla lunga lista di quelle che ho li da provare!
    Buon weekend Silvia!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava bravissima cara Laura!
      bacioni
      e grazie

      Elimina
  5. tua sorella ha detto semplicemente delizioso???? Squisitissimooooo!!!!! Rosi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero cara Rosi è squisitissimooo!
      baci baci
      e grazie per essere passata

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...